Una conferenza d'affari internazionale di successo a Maiorca

Una conferenza d'affari internazionale di successo a Maiorca

Tool-Temp Tool-Temp AG si è recata a Portals Nous, sull’isola balearica di Maiorca, e ha accolto le sue filiali internazionali per parlare delle innovazioni, delle strategie, dei mercati, delle aree di applicazione in arrivo sul mercato e per scambiare esperienze. Dopo la conferenza, sono stati festeggiati i 50 anni di successo della Tool-Temp AG.

I partecipanti alla conferenza, provenienti da Repubblica Ceca, Olanda, Singapore, Inghilterra, Polonia, Turchia, Germania e Svizzera, sono arrivati a Maiorca entusiasti e motivati. Sono state fatte interessanti presentazioni su strategie, innovazioni e sviluppi, ma anche sulle diverse aree di applicazione, e le filiali hanno parlato delle loro esperienze nei rispettivi mercati.

Benvenuto da Jasmine Koller

Durante le due intense giornate di conferenza, sono state scambiate informazioni interessanti e si sono avute discussioni e confronti vivaci. Inoltre, sono stati approfonditi e creati contatti e la possibilità di sfruttare ancora di più le sinergie. “Entrambe le giornate sono state ricche di
informazioni preziose, discussioni interessanti e ottime presentazioni. Non vediamo l’ora che arrivi il prossimo e promettente periodo. Soprattutto con la nuova linea di termoregolatori intelligenti MATIC, non vediamo l’ora di arricchire il mercato svizzero e internazionale, perché con queste unità copriamo tutte le esigenze di un ambiente di produzione con una rete
digitale”, afferma Jasmine Koller, Direttore generale.

Lively discussion during coffee breaks over regional delicacies and drinks

Anche durante le pause caffè ci sono stati vivaci dibattitii

Al termine dei lavori, è stato lanciato il programma per il 50° anniversario
di Tool-Temp. L’intero team di Tool-Temp si è recato a Sóller con lo
storico treno Tren de Sóller, costruito oltre 100 anni fa per trasportare il
ricco raccolto di arance dalla fertile valle a Palma.

The entire team on the historic Tren de Sóller train,
Ecovynassa Rundgang

Dopo aver visitato un’azienda agrumicola locale in tutta la sua diversità, il team ha potuto gustare uno spuntino maiorchino e una spremuta d’arancia fresca della fattoria. La cena di anniversario per l’intero gruppo Tool-Temp si è svolta in un ambiente festoso in una finca, arricchendo e concludendo la conferenza con un altro evento di rilievo.

I partecipanti alla conferenza Tool-Temp sulla scalinata della chiesa di San Bartolomeo a Sóller

I fratelli Jasmine Koller e Serge Koller, che nel 2015 hanno assunto la direzione dell’azienda di famiglia nella seconda generazione, sono molto soddisfatti della Conferenza aziendale di quest’anno e si rallegrano per la numerosa partecipazione delle filiali e per il regalo di tutti i partecipanti, una targa commemorativa dei 50 anni di Tool-Temp firmata da tutti loro.

Jasmine e Serge Koller in vena di festeggiamenti. Sono felici dell’impegno dei “Tool Tempians” e del successo dell’evento

La delegazione svizzera di Tool-Temp AG


I dispositivi Tool-Temp rafforzano la competenza principale di Sidrag AG

I dispositivi Tool-Temp rafforzano la competenza principale di Sidrag AG

Tool-Temp AG ha parlato con Eugen Vigini, amministratore delegato, e Luis Gil, direttore di fonderia, sul controllo della temperatura degli utensili di colata. Sono state discusse anche le sfide del processo produttivo e gli sviluppi del settore.

Sidrag AG è nota come fornitore esperto di piccole e medie serie in Svizzera. Con sede a Baar, in Svizzera, da molti anni produce con successo componenti pressofusi in alluminio, magnesio e leghe di zinco da un’unica fonte. Nel 1998, la gamma è stata ampliata per includere il poliedrico materiale magnesio. Per questo successo pionieristico, Sidrag AG ha ricevuto il premio per l’innovazione dal Cantone di Zugo. Sidrag AG si distingue per l’eccellente qualità, la flessibilità, i brevi tempi di risposta e le consegne just-in-time. Inoltre, l’azienda si occupa dell’intera implementazione della catena del valore per i componenti in questione.

 

L’esperto fornitore Sidrag AG è uno degli apprezzati clienti di Tool-Temp da oltre 25 anni. Oltre 13 unità di controllo della temperatura sono utilizzate quotidianamente nella fonderia di pressofusione. “Semplici, senza problemi, facili da usare, le unità sono integrate in modo ottimale nel processo di produzione”, afferma Luis Guil, Foundry Manager di Sidrag AG.

I dispositivi Tool-Temp ottimizzano e stabilizzano il processo di produzione per i settori industriali più importanti di Sidrag, come la tecnologia medica, la tecnologia di misurazione, l’ottica, l’industria delle forniture per l’edilizia, la tecnologia dei sensori e i settori elettrico ed elettronico. Negli ultimi anni si è assistito a uno sviluppo estremamente positivo nel settore delle costruzioni leggere, dell’ottica e della tecnologia medica.

La mega o gigacasting – la produzione di parti pressofuse sovradimensionate – sta diventando sempre più importante nell’industria automobilistica, soprattutto nella costruzione delle carrozzerie. Tuttavia, questo non riguarda Sidrag, che è specializzata nella produzione di piccole e medie serie al di fuori del settore automobilistico altamente competitivo. L’attenzione si concentra sullo sviluppo e sull’ottimizzazione della cella di colata classica. Durante l’intero processo di colata, l’apparecchiatura è collegata in rete con dispositivi periferici, con conseguente aumento dell’automazione. Ciò aumenta sostanzialmente la produttività, riduce i costi e crea un grado di indipendenza del personale superiore del 30%, in modo che il tempo liberato possa essere utilizzato altrove. Un altro vantaggio di un maggior grado di automazione è rappresentato da processi produttivi più coerenti, con tempi di ciclo ottimizzati, meno scarti e quindi un elevato standard qualitativo.

TT-388/2 dotato di timer settimanale e diverse altre opzioni

Sidrag AG utilizza stampi di pressofusione molto piccoli con dimensioni da 200 x 200 x 200 mm a 800 x 800 x 800 mm. Vengono prodotti pezzi con pesi da 3 – 4 g fino a max. 3 – 4 kg. Le unità sono utilizzate per la tempra di inserti di stampi, telai di stampi, guide e ugelli.

La sfida e la competenza principale di Sidrag è l’enorme conoscenza del processo di fusione e della lavorazione di alluminio, zinco e magnesio. Sidrag è particolarmente impegnata nella produzione di componenti in magnesio, poiché il magnesio liquido, con una temperatura di fusione di 650 °C, si indurisce due volte più velocemente dell’alluminio e richiede quindi una portata elevata. Per ottenere un controllo stabile della temperatura e una buona dissipazione del calore, è essenziale avere temperature dello stampo più elevate e canali dello stampo più grandi possibile per ottimizzare il flusso. Per questo motivo, otto unità di controllo della temperatura dell’olio a 2 circuiti di Tool-Temp sono utilizzate su diverse macchine di pressofusione. Di diverse generazioni di dispositivi, i modelli TT-370/2, TT-380/2 e TT-388/2 offrono le massime prestazioni a temperature continue comprese tra 240 e 280 °C. Le unità a 2 circuiti, potenti e di alta qualità, garantiscono un controllo stabile della temperatura e un funzionamento continuo senza problemi, anche nelle difficili condizioni quotidiane, soprattutto nell’industria della pressofusione. La facilità di applicazione delle unità e la loro usabilità sono apprezzate dai dipendenti. Le apparecchiature, dotate di interruttori orari su richiesta del cliente, oltre a varie altre caratteristiche aggiuntive, assicurano una facilità d’uso ancora maggiore. Grazie all’avvio autonomo e preprogrammato dell’unità, il processo di riscaldamento è già completo all’inizio del turno.

Tool-Temp offre soluzioni personalizzate per ottimizzare i processi produttivi. In particolare, per l’applicazione del magnesio di Sid-rag, cinque unità di controllo della temperatura TT-168 E/PHE sono state modificate per il funzionamento con oli diatermici. In questo caso, solo gli ugelli e le singole guide vengono raffreddati tra i 20 e i 40 °C. A causa delle elevate temperature di fusione del magnesio (620 – 640 °C), è necessaria una capacità di raffreddamento molto elevata per dissipare il calore.

Tool-Temp supporta i propri clienti con servizi completi da un unico fornitore. Anche Sidrag AG è molto soddisfatta dei servizi offerti, che soddisfano pienamente le sue aspettative. Particolarmente importanti sono i brevi tempi di consegna, la disponibilità permanente dei pezzi di ricambio con tempi rapidi di smontaggio, nonché i tempi di risposta rapidi con supporto personalizzato e proposte di soluzioni.

“La posizione geografica dell’azienda, i contatti altamente competenti che sono a nostra disposizione ogni volta che ne abbiamo bisogno, sia nei reparti di vendita che in quelli di assistenza e ricambi, sono stati determinanti per il nostro rapporto di lunga data con i clienti fornitori, che continua tuttora. L’alta qualità dei materiali e l’esperienza con le attrezzature Tool-Temp sono impareggiabili”, ha concluso Luis Gil.

Dominic Roth, Area Sales Manager di Tool-Temp AG in conversazione con Luis Gil, Foundry Manager di Sidrag AG
Logo Sidrag AG

Macrocast GmbH si affida alle unità di controllo della temperatura Tool-Temp perchè sono precise e affidabili

Macrocast GmbH si affida alle unità di controllo della temperatura Tool-Temp perchè sono precise e affidabili

Tool-Temp ha parlato con Jens Paul, direttore tecnico della fonderia di pressofusione Macrocast, della termoregolazione dei loro stampi, delle sfide nel processo di produzione e dello sviluppo nelle fonderie. 

Macrocast GmbH è una fonderia specializzata di pressofusione con sede a Samstagern, sul lato superiore del lago di Zurigo in Svizzera ed è una società affiliata di Franz Binder GmbH & Co. Elektrische Bauelemente KG di Neckarsulm in Germania. Una delle competenze principali di questa azienda Svizzera di successo è la produzione di componenti complessi in zinco pressofuso, principalmente con finitura meccanica CNC, ed è specializzata nella produzione di piccoli componenti e di piccole serie. Macrocast è uno dei rinomati produttori di connettori con la sua gamma di produzione verticale e produce la maggior parte delle serie di pressofusione di zinco per il Gruppo Binder (65%).

 

Tool-Temp AG è orgogliosa di annoverare Macrocast tra i suoi stimati clienti da molti anni. In questa fonderia vengono utilizzati quotidianamente dieci termoregolatori ad olio diatermico e recentemente è stata messa in funzione una grande unità di raffreddamento TT-216’000 con una potenza nominale di 216 kW. Abbiamo fatto visita al signor Paul e gli abbiamo rivolto alcune domande.

1. Che cosa viene termoregolato esattamente in Macrocast?

Vengono termoregolati stampi in acciaio con dei pesi di 120 – 180 kg. Il compo di temperatura da coprire è di 90 °C (per le pressofusioni a parete grande o spessa) e fino a 200 °C per le pressofusioni a parete molto sottile, che richiedono proprietà di scorrimento elevate e veloci. Nelle dimensioni degli utensili utilizzati vengono prodotti in media 4 pezzi per ciclo.

Examples of moulds and casting parts at Macrocast GmbH
Esempi di stampi e parti di colata presso Macrocast GmbH

2. La colata di zinco è adatta a innumerevoli applicazioni, dai semplici accessori per finestre ai complessi componenti elettronici, dai componenti automobilistici alle custodie per occhiali. A quale settore appartengono i vostri maggiori clienti?

I pezzi pressofusi vengono forniti principalmente all’industria elettrica e alla tecnologia meccanica.   Vengono prodotte anche staffe e accessori per porte e finestre per l’industria del fissaggio. Il 60-70% di questi pezzi pressofusi viene esportato e circa il 30% viene prodotto per clienti svizzeri.

3. Come si è sviluppato il vostro settore e le vostre applicazioni negli ultimi anni?

Molte fonderie di pressofusione stanno seguendo la tendenza e investendo nella Megacasting, l’unione di più componenti in un unico pezzo pressofuso. Questa tecnologia ha il potenziale per rivoluzionare il processo di produzione delle automobili. Poiché Macrocast è specializzata in piccole serie e produce pezzi di dimensioni ridotte, il Megacasting non è stato di nostro interesse. Non sono previsti cambiamenti nel processo di fusione per i pezzi piccoli. Più cavità ha uno stampo, maggiore è la sfida di garantire che tutti i getti nello stesso ciclo di produzione siano colati in modo perfetto e di pari qualità. Tuttavia, c’è una chiara tendenza alla connettività. Il collegamento dell’unità di controllo della temperatura al sistema di controllo della macchina, semplifica notevolmente il processo di produzione ed è indispensabile per garantire la qualità. Il termoregolatore assicura che i pezzi pressofusi siano prodotti senza problemi di qualità.

4. In che modo le unità Tool-Temp semplificano il processo di produzione nella vostra fonderia di pressofusione?

Il rischio maggiore nella produzione di pezzi pressofusi è il raddoppio del materiale, che può verificarsi a causa dei fronti freddi durante la colata (una velocità di colata troppo bassa porta a una solidificazione prematura). Soprattutto nei getti a parete sottile, il raddoppio del materiale è particolarmente visibile e non può essere accettato. La temperatura di solidificazione dello zinco è di 387 °C e pertanto Macrocast si affida alle unità di termoregolazione ad olio della Tool-Temp che garantisce un controllo anche di alte temperature.

Il nostro obiettivo è l’ottimizzazione continua dei tempi di ciclo, e questo si ottiene utilizzando termoregolatori ad olio Tool-Temp modello TT-248 (fino a max. 200 °C), TT-288 / MP988 (fino a max. 250 °C).

5. Per quante ore al giorno vengono utilizzate le unità Tool-Temp?

Utilizziamo le unità per 13 ore al giorno (alla fine del turno le unità vengono spente), ma possono essere facilmente utilizzate per un funzionamento 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.

6. Siamo molto grati per i nostri buoni rapporti commerciali di lunga data. Cosa l’ha portata a Tool-Temp anni fa?

Più di 6 anni fa, i dipendenti si sono imbattuti in Tool-Temp attraverso una ricerca su Internet. Poiché l’attenzione era rivolta all’indipendenza, alle soluzioni individuali, ai canali di comunicazione rapidi e alla disponibilità veloce di attrezzature e ricambi, è stato subito chiaro che Tool-Temp sarebbe diventato il partner commerciale.

7. Quali sono le vostre esperienze con le unità Tool-Temp?

I termoregolatori sono molto affidabili e precisi nel controllo della temperatura. Sopportano senza problemi le difficili condizioni quotidiane nel settore della pressofusione.

Oil tempering unit type TT-248 in operation at Macrocast
Unità di tempra dell'olio tipo TT-248 in funzione a Macrocast

Con sezioni dei fori di raffreddamento molto piccole, la difficoltà di dissipazione del calore può essere facilmente compensata da temperature dell’utensile più elevate. Macrocast si affida alle robuste unità di controllo Tool-Temp. Il sistema semplice ed intuitivo rende le unità facili da usare.

8. Siete soddisfatti delle prestazioni delle unità e del servizio Tool-Temp?

Apprezziamo i tempi di reazione molto brevi e le soluzioni fornite da Tool-Temp-After-Sales e siamo lieti di confermare che non abbiamo avuto alcun fermo di produzione con l’uso delle unità di controllo della temperatura Tool-Temp.

Siamo molto soddisfatti delle prestazioni dell’unità, di conseguenza, quando un anno fa abbiamo voluto modernizzare il nostro sistema di raffreddamento, ci è stato chiaro che Tool-Temp avrebbe offerto una soluzione su misura per le nostre esigenze. Da allora, l’unità di raffreddamento TT-216’000 fornisce l’acqua di raffreddamento per l’intera produzione di pressofusione e per tutte le unità di controllo della temperatura.

Tool-Temp Cooling Unit TT-216'000
Unità di raffreddamento Tool-Temp TT-216'000
Dominic Roth, Area Sales Manager Switzerland di Tool-Temp AG e Jens Paul, Technical Manager della fonderia di pressofusione Macrocast GmbH

Nuova gestione per Tool-Temp nella Repubblica Ceca

La casa madre svizzera Tool-Temp AG informa di un’importante mutazione nella filiale ceca Tool-Temp CZ s.r.o., a Zubří/Repubblica Ceca. A partire dal 1° febbraio 2023, Petr Čmelík assumerà la direzione operativa in qualità di nuovo amministratore delegato.

Lukáš Devera, in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione e attuale Amministratore Delegato operativo di Tool-Temp CZ s.r.o., passa la gestione operativa a Petr Čmelík. Tuttavia, Lukáš Devera continuerà a consigliare Petr Čmelík, in qualità di nuovo Amministratore delegato, come Presidente del Consiglio di amministrazione.

Petr Čmelík lavora da 2 anni presso Tool-Temp CZ s.r.o., a Zubří/Repubblica Ceca. Ha 17 anni di esperienza nei settori dello stampaggio a iniezione di materie plastiche, del soffiaggio e della costruzione di utensili e ha contribuito in modo significativo al successo dell’azienda. A partire dal 1° febbraio 2023, assumerà ufficialmente la direzione operativa di Tool-Temp CZ s.r.o. in qualità di amministratore delegato e servirà i mercati della Repubblica Ceca e della Slovacchia con apparecchiature di termoregolazione e raffreddamento.

“L’azienda Tool-Temp AG desidera ringraziare Lukáš Devera per l’impegno profuso nell’azienda, in particolare nella sua fondazione e nel suo sviluppo di successo. Cogliamo l’occasione per augurare a Petr Čmelík di avere successo nel suo nuovo ruolo e ci auguriamo un buon rapporto di lavoro”, afferma Jasmine Koller, amministratore delegato di Tool-Temp AG, Svizzera.

Da sinistra a destra: Lukáš Devera, Marco Pellegrino, Petr Čmelík, Jasmine Koller


Tool-Temp AG alla Fiera svizzera delle materie plastiche 2023

Tool-Temp trae una conclusione positiva dalla Swiss Plastics Expo 2023

Swiss Plastics Expo ha chiuso i battenti il 19.01.23 dopo tre giorni di successo. Dal 17 al 19 gennaio 2023, la fiera di Lucerna diventerà il punto di incontro per tutti coloro che lavorano con le materie plastiche e per coloro che forniscono l’industria delle materie plastiche.

Oltre 4.000 visitatori e 200 espositori hanno raggiunto la nevosa Lucerna. Sono stati presentati nuovi prodotti e soluzioni in un’ampia gamma di settori applicativi. Tool-Temp AG ha potuto presentare la nuova linea di prodotti MATIC a molti trasformatori di materie plastiche interessati. Ai numerosi visitatori dello stand è stato mostrato e spiegato come la nuova linea di termoregolatori MATIC copra tutte le esigenze di un ambiente di produzione con un collegamento in rete digitale e garantisca un perfetto controllo della temperatura. Ancora una volta, è stato gratificante vedere che il futuro della tecnologia di termoregolazione è molto ben accolto nel settore.

Oltre a molti partner commerciali di lunga data e conosciuti, durante questi tre giorni di fiera sono stati avviati numerosi nuovi contatti. Lo scambio personale tra espositori e visitatori è stato molto apprezzato da entrambe le parti. “La risposta dei visitatori interessati della fiera ha superato le nostre aspettative e ci incoraggia a proseguire e intensificare i nostri passi verso il futuro delle apparecchiature innovative per il controllo della temperatura e il raffreddamento”, afferma Marco Pellegrino, Chief Sales Officer.


Temperatura dell'utensile sul K-2022 Conclusione

Tool-Temp trae una conclusione positiva da K 2022

2.037 aziende hanno esposto i loro prodotti al Centro Esposizioni di Düsseldorf dal 19 al 26 ottobre. 176.000 visitatori specializzati provenienti da tutto il mondo hanno partecipato all’evento più importante dell’industria della plastica e della gomma. Durante questi otto giorni di fiera, sono stati ancora una volta stabiliti ottimi contatti e sono stati coltivati molti rapporti commerciali già esistenti.

Tool-Temp AG ha colto l’occasione per presentare le prime unità di controllo della temperatura della nuova linea di prodotti MATIC. Ai numerosi visitatori dello stand è stato spiegato come questa nuova linea di termoregolatori MATIC copra tutte le esigenze di un ambiente di produzione con una rete digitale. Marco Pellegrino, Chief Sales Officer di Tool-Temps, spiega: “Anche quest’anno la fiera “K” è stata una fiera molto importante e di successo per noi. Ancora una volta, è emersa chiaramente la necessità di soluzioni di controllo della temperatura e di raffreddamento intelligenti e smart. Il nostro intero portafoglio di prodotti è stato accolto molto bene dai numerosi visitatori specializzati”.

“La risposta estremamente positiva dei visitatori della fiera ha superato ancora una volta le nostre aspettative e ci incoraggia a continuare a investire nelle nostre innovative unità di termoregolazione e raffreddamento, che si adattano perfettamente alle esigenze dei nostri clienti”, conclude Marco Pellegrino.


Sito web di Tool-Temp US, Inc.

Siamo orgogliosi di presentare il sito web di Tool-Temp US, Inc.

Al sito web

Da un nome
a un marchio

Nell’ultimo decennio, ci siamo sviluppati in un nome di fama mondiale. In tutto il mondo, Tool-Temp è sinonimo di controllo intelligente e avanzato della temperatura e della tecnologia di raffreddamento sviluppata e prodotta in Svizzera. In altre parole: Siamo sbocciati in un marchio. Proprio come i nostri prodotti, vogliamo che rimanga di tendenza.

Ecco perché abbiamo deciso di riposizionare Tool-Temp e di dare una profonda revisione alla nostra immagine nel 2019.

 

Il risultato è impressionante – il marchio Tool-Temp di oggi incarna i nostri valori fondamentali di competenza, consapevolezza della qualità e orientamento internazionale. Abbiamo dato al logo e all’intera tipografia un’immagine di sé che rende giustizia alla statura di un marchio globale. Il nostro schema di colori riflette non solo tutto ciò che è caldo e freddo, ma anche le nostre origini svizzere. Infine, con il nuovo concetto visivo, ci stiamo concentrando su ciò che ci mantiene sulla strada del successo – i nostri clienti, i nostri dipendenti, i nostri prodotti e il nostro know-how.

 

Un marchio che si muove con i tempi è un marchio che si muove con te. Perché le innovazioni e le soluzioni intelligenti ma convenienti nascono dai desideri e dai bisogni di clienti ambiziosi come te. E da creatori competenti come noi. Con il marchio Tool-Temp, vogliamo essere al vostro fianco per molti anni a venire – speriamo ben oltre la nostra generazione.

 

Logo 1973-2018

Logo dalla fine del 2019